E' più quello che ricevo ai miei corsi di quello che do. Alessandro Baricco, il mio scrittore preferito, a cui devo tre quarti della mia follia, in Novecento scrive: A me m'ha sempre colpito questa faccenda dei quadri. Stanno su per anni, poi senza che accada nulla, ma nulla dico, fran, giù, cadono. Nel silenzio più assoluto, con tutto incontri che cambiano vita intorno, non una mosca che vola, e loro, fran. Non c'é una ragione. Perché proprio in quell'istante? C'ha un'anima, anche lui, poveretto? Ne ha discusso a lungo col quadro, erano incerti sul da farsi, ne parlavano tutte le sere, da anni, poi hanno deciso una data, un'ora, un minuto, un istante, è quello, fran. O lo sapevano già dall'inizio, i due, era incontri che cambiano vita tutto combinato, guarda io mollo tutto tra sette anni, per me va bene, okay allora intesi per il 13 maggio, okay, verso le sei, facciamo sei meno un quarto, d'accordo, allora buonanotte, 'notte. Sette anni dopo, 13 maggio, sei meno un quarto, fran. È una di quelle cose che è meglio che non ci pensi, se no ci esci matto. Quando cade un quadro. Quando ti svegli un mattino, e non la ami più. Quando apri il giornale e leggi che è scoppiata la guerra.

Incontri che cambiano vita vita… solo chi ne scopre il senso può cantarne la bellezza

E me lo dicono tutti, continuamente. Lavoro in una panetteria rosticceria pasticceria e di incontri me ne capitano di ogni e gia' dopo un secondo me ne sono dimenticata. Quando apri il giornale e leggi che è scoppiata la guerra. Nel silenzio più assoluto, con tutto immobile intorno, non una mosca che vola, e loro, fran. Ma solo i migliori restano, i superflui se ne vanno col tempo. Anonimo 22 ottobre Fortunatamente ho avuto uno di questi incontri sette anni fa e solo ora mi rendo conto di quanto vuota sarebbe la mia vita senza quella persona. Bellissimo blog, lo seguiamo da tempo e dobbiamo davvero fare i complimenti a chi lo gestisce. Alcuni hanno un valore, altri meno. Ognuno, chi più o chi meno, rappresenta le persone che ha intorno. In fede, la ragazza degli amaranti verdi.

Incontri che cambiano vita

Ci sono persone che ti cambiano e situazioni che non lasciano indifferente. C’è una persona a cui vorrei dedicare questa pagina perchè è a lei che devo la vita quella più vera; quella vita che mi ha permesso di esistere pienamente e dare un senso a ciò che vivo e a chi sono. Afferma Barone: “Le persone che ti cambiano la vita arrivano inaspettate. Ma quando le incontri non è mai per caso. Ma quando le incontri non è mai per caso. . Incontri che cambiano la vita Febbraio 20, by giacomomanini Leave a Comment È seduto a petto nudo su una sedia phieghevole di tela dai colori sgargianti: da lì riesce a scorgere i tre quarti del lungo mare di Zihuatanejo, sempre così pieno di vita, suoni e colori. Ci sono incontri che ti cambiano la vita. Alessandro Baricco, il mio scrittore preferito, a cui devo tre quarti della mia follia, in Novecento scrive: sono accadute talmente tante cose nuove per me che a volte mi sembra di star vivendo una vita parallela. Ho paura di svegliarmi.

Incontri che cambiano vita